Cirrosi epatica: principi di diagnosi e terapia

La cirrosi epatica è una grande condizione cronica che tende a un coerente sviluppo. Il significato di questo processo patologico è che le cellule del fegato muore a causa della persistente gonfiore. A sua volta, questo risulta essere il sostituto di regolare i tessuti del corpo connettivo fibroso componente. Cirrosi epatica avviene di frequente. Mentre i ragazzi trattare con questa malattia per quanto riguarda tre volte regolarmente rispetto alle donne. Vale la pena notare che uno dei più tipici ragione di questa malattia nei maschi è l’alcolismo. Essa provoca il tessuto connettivo nel fegato circa il quaranta per cento dei casi. Normalmente, questo patologiche procedura progredisce nel corso di diversi anni, tuttavia, è fattibile e anche abbastanza rapida crescita.

La terapia e anche evitare di malattia

Il fegato è un organo del sistema gastrointestinale. La maggior parte di esso è nel migliore metà superiore della pavimentazione della addominale cavità dentale. Il tipico peso di questo corpo è di circa diciotto centinaia di grammi. Il fegato ha due grandi lobi e ha un colore marrone-rosso. Standard unità architettonica del fegato epatociti.

La terapia e anche evitare di malattiaIn primo luogo, questo organo è responsabile per la disintossicazione funzione, che consiste nel danno di entrare nel corpo e anche materiali tossici. Inoltre, le cellule creato bile di venire più tardi nella cistifellea. Ancora una essenziale funzione del fegato è la funzione metabolica. Per la pone semplicemente, il fegato si unisce il processo di metabolismo di grassi, carboidrati e salutari strutture proteiche. Come abbiamo affermato, la ragione principale per la formazione di cirrosi epatica è di abuso di alcolici. In quella situazione, se un individuo consuma regolarmente superiore a cento millilitri di etanolo, la possibilità di sviluppo di questa patologia aumenta un certo numero di volte. Studi di ricerca suggeriscono che gli individui che hanno una dipendenza da alcol superiore a cinque anni, alle prese con cirrosi circa trentacinque per cento dei casi. Un altro solito fattore causando l’insorgenza di segni e sintomi di cirrosi epatica sono l’epatite virale.

Sintomi di cirrosi epatica

Come abbiamo detto, la crescita di cirrosi epatica avviene progressivamente. Riguardo il venti per cento di questo processo patologico si verifica senza alcuna professionale sintomi. Per la maggior parte, il reclamo originale con il quale il cliente è attratto, è una modesta usura e del benessere in Generale.

Sintomi di cirrosi epatica

Un sacco di molto i primi sintomi di cirrosi epatica è un normale gonfiore e la pianura di disagio nell’ideale ipocondrio. Il punto essenziale è che, in generale, il disagio è off lordo infrazioni nella dieta, e anche l’uso di bevande alcoliche. Inoltre, merita tenendo a mente che il dolore in questa situazione non va via dopo l’assunzione di antidolorifici. Il paziente in questa condizione può rendere i problemi che prontamente finisce per essere saturato con il cibo, e anche il prurito. Con il tempo firmato con segni di cirrosi del fegato come ingiallimento della pelle così come visibile mucose, accumulo di liquido addominale, la carie dentale e la gestione del peso. In questi individui, periodici piccolo aumento della temperatura corporea, incrementato di perdita di sangue, come pure l’aspetto di crawler capillari. Ci sono gonfiore, persistente, così come sollevato punto debole.

Medico diagnosi di cirrosi epatica

Uno dei più pericolosi problema di cirrosi epatica è una graduale istituzione di insufficienza epatica.

Medico diagnosi di cirrosi epaticaTuttavia, questo problema potrebbe essere sia intenso e cronico. Numerosi individui di conseguenza, di questo patologiche procedura è quella di sviluppare l’ipertensione portale, che può portare a sanguinamento venoso. Principalmente per la diagnosi di cirrosi epatica, si dovrebbe essere molto attentamente accumulare anamnesi in una persona umana, dei suoi problemi e di condurre una valutazione di Base. Tuttavia, tali operazioni non consentono con precisione per parlare della condizione. Per confermare la diagnosi deve essere assegnato l’analisi biochimica del sangue, che sarà incrementato i livelli di enzimi epatici e anche porzioni di bilirubina. Inoltre, si consiglia di fare uso di esame ecografico dell’addome o tomografia computerizzata. L’ultimo metodo che consente di selezionare le strategie di trattamento, è la biopsia epatica.